Terapia dell’orticaria

04 Ago 2017
0 Comment
Terapia dell’orticaria

Un altro settore in cui più evidenti sono le manifestazioni allergiche è la pelle. Vi ricordo due tipiche espressioni di allergia a questo livello: l’orticaria e l’eczema (o dermatite atopico). Lorticaria, come dice il nome, è caratterizzata da lesioni elementari chiamate pomfi, rilievi arrossati estremamente pruriginosi, simili alle lesioni provocate dal contatto con l’ortica, esperienza che ognuno di noi credo abbia provato almeno una volta nella sua vita. Cause L’allergia è quella più frequente. Spesso è evidente un precedente contatto con un allergene attraverso il cibo, le vie respiratorie o la pelle. Anche in questo caso, però, è opportuno ricordare il ruolo dell’istamina (vedi precedente discorso sul percorso alternativo dell’istamina.

Terapia della rinite allergica

31 Lug 2017
0 Comment
Terapia della rinite allergica

I sintomi di questa patologia sono: starnuti, ipersccrezionc nasale acquosa, prurito nasale è più spesso una oculo-rino-sinusitc allergica, cioè un’infiammazione che interessa occhi, naso e seni paranasali contemporaneamente. Si manifesta con lacrimazione, arrossamento e prurito oculare, perche le mucose nasali e oculari (congiuntive) si infiammano insieme e del resto sono anche in comunicazione attraverso il canale naso-lacrimale. Ha la per lo più un decorso stagionale corrispondendo ai periodi della fioritura e disseminazione pollinica (esistono anche appositi calendari dei pollini). Cause Si conoscono vari tipi dì allergie: alle Graminacee, ai tigli, alla parietaria, all’olivo, all’ambrosia, agli acari, tanto per citare quelle più comuni. Ma per il concetto stesso di atopia (che.

Terapia della dermatite da contatto

17 Giu 2017
0 Comment
Terapia della dermatite da contatto

Sintomi Le lesioni sono simili a quelle dell’eczema, ma il contatto sensibilizzante e scatenante avviene per lo più attraverso la pelle che entra in rapporto con piccole molecole le quali si legano a proteine umane, in modo da acquisire potere antigenico, cioè capacità di stimolare la formazione di anticorpi in grado poi di interagire con quelle stesse molecole provocando lesioni cutanee nella zona stessa del contatto. Omeopatia e Omotossicologia Terapia generale: come quella dell’eczema atopico. Per la terapia locale si possono associare queste due pomate: • Ovix: crema. • Cardiospermum: in pomata.

Terapia dell’allergia nichel

28 Gen 2017
0 Comment
Terapia dell’allergia nichel

Omeopatia e altri suggerimenti Il nichel si trova in oggetti di metallo quali bigiotteria, fibbie, cerniere lampo, cinture, orecchini, forbici, monete, maniglie, chiavi, cinturini di orologio, oro bianco, argento e amalgama; detersivi, fertilizzanti, insetticidi e fungicidi, tinture per capelli e molti cosmetici. Si trova inoltre in alimenti come cacao, cioccolato, liquirizia, arachidi, nocciole, mandorle, aringhe, ostriche, lattuga, asparagi, rabarbaro, spinaci, pomodori, broccoli, cavoli, carote, funghi, cipolle, piselli, fagioli, lenticchie, soia, farina integrale e di mais, granoturco, avena, uva passa, prugne, pere, kiwi, tè, vino, birra, cibi in scatola, lievito artificiale, margarine e grassi vegetali idrogenati (il nichel è usato anche come catalizzatore nell’idrogenazione degli oli). Sono da evitare quegli alimenti.

Terapia delle intoleranze alimentari

21 Dic 2016
0 Comment
Terapia delle intoleranze alimentari

Esse comprendono una serie di sintomi e disturbi che possono essere: • A carico di vari apparati legati all’ingestione di cibi; • Non necessariamente e peculiarmente a carico dell’apparato digerente (anche se le manifestazioni gastrointestinali sono le più frequenti) ma comunque riconducibili a una causa alimentare. I sintomi possono essere: • Disturbi digestivi come meteorismo, gonfiore gastrico e intestinale, diarrea, nausea, vomito; • Fenomeni di ritenzione idrica-imbibizione di liquidi della matrice; • Cefalee, emicrania; • Astenia, sonnolenza, difetti di concentrazione; • Sintomi tipo affaticamento cronico; • Cali di rendimento muscolare; • Infiammazioni croniche delle mucose e del tessuto linfatico in cui non è dimostrabile la presenza di un agente infettivo;.

Terapia dell’eczema allergico o dermatite atopica o allergica

29 Nov 2016
0 Comment
Terapia dell’eczema allergico o dermatite atopica o allergica

Sintomi Decorso subacuto (cioè a periodi) oppure cronico con prurito, classiche lesioni distribuite in varie parti del corpo, costituite da piccole vescicole ripiene di liquido giallo, che successivamente si rompono ulcerandosi. Sempre più frequente negli adulti come nei bambini, è favorito nella sua espressione da tutte quelle condizioni che riducono l’attività del braccio Thl del sistema immunitario. Da una parte si sterilizza tutto: niente più infezioni, niente più infiammazioni con eliminazione sistematica di tutti i tipi di virus (da “stroncare” sul sorgere), dall’altra esposizione protratta a inquinanti ambientali (grosse molecole che l’organismo non riconosce come sue e verso le quali produce anticorpi solubili) che invece fa pendere la bilancia in.

Generalità

03 Nov 2016
0 Comment
Generalità

Il sistema immunitario è un complesso sistema che serve per salvaguardare la nostra integrità e difendere l’organismo da tutto ciò che non fa parte di lui o non self e cioè virus, batteri, funghi, sostanze tossiche e inquinanti; ma anche da ciò che pur facendo parte di esso (self) è sfuggito al controllo, come per esempio i tumori. Le cellule che lo rappresentano comunicano fra di loro, anche a distanza, grazie al sistema delle citochine, molecole di natura proteica che funzionano da messaggeri. Nel sistema immunitario possiamo distinguere due grandi comparti: 1. Quello dell’immunità innata, non specifica, cioè già presente alla nascita, rappresentato da cellule, macrofagi e monociti, le cellule.

Terapia della celiachia

06 Giu 2016
0 Comment
Terapia della celiachia

La celiachia, o morbo celiaco o anche spruc celiaca, è una forma di intolleranza al glutine su base immunologica, cioè che riconosce un meccanismo immunitario. In sostanza, è una risposta abnorme del sistema immunitario verso una sostanza che normalmente, nella maggior parte degli individui, non crea nessun problema. Il glutine e una lipoprotcina contenuta in alcuni cereali quali grano, farro, orzo, segale, avena, kamut, spelta (Triticum spelta) e triticalc (incrocio del frumento con la segale), con cui si confezionano pane, pizza, biscotti, dolci ecc. Ne sono privi: riso, mais, miglio, manioca. Incidenza Attualmente in Italia sono diagnosticati 55.000 celiaci, cioè 1 su 1000, ma gli stu- diosi ritengono che si.

Terapia dell’asma bronchiale allergico

31 Gen 2016
0 Comment
Terapia dell’asma bronchiale allergico

Malattia caratterizzata da crisi di “affanno” o “fame d’aria” a riposo o dopo sforzo di durata variabile, associata a fenomeni di infiammazione e spasmo della muscolatura liscia dei bronchioli. La causa scatenante è il contatto con una sostanza verso cui si è allergici favorita da una predisposizione individuale. Come per tutte le allergie non si verifica al primo contatto con la sostanza ma richiede una esposizione precedente e preparante detta sensibilizzazione e cioè è legata alla memoria immunitaria di quella sostanza, di cui i linfociti T della memoria sono depositari. Auricoloterapia • Punto Darwin (si trova sul tubercolo di Darwin ed è il punto dell’allergia). • Punto polmone. • Punto.

Time executed 0 seconds