Terapia della sindrome nefrosica

19 Set 2017
0 Comment
Terapia della sindrome nefrosica

Questa inalatila è dovuta a un grave e prolungato aumento della permeabilità dei capillari glomerulari renali nei confronti delle proteine del sangue che passano abbondantemente nelle urine. Spesso si associa diminuzione delle albumine del sangue (inferiore a 3 grammi/di) e edemi generalizzati. Fra le possibili cause troviamo il diabete mellito e il lupus cri tema toso sistemico. Omeopatia, Omotossicologia e Nosodotcrapia • Terebentina Heet. 1 compressa per 3 volte al giorno; per sostenere la funzione renale soprattutto nei casi in cui è presente proteinuria e/o • Apis Homaccord’. 10 gocce per 3 volte al giorno; antiedema, anti-allergico,”diuretico” omotossicologico c/o • Berberis Homaccord: 10 gocce per 3 volte al giorno; per.

Definizioni

03 Set 2017
0 Comment
Definizioni

L’urologia si occupa dello studio delle vie urinarie e cioè: • bacinetti renali o pelvi, la parte iniziale delle vie urinarie in cui è presente urina formata; • ureteri, condotti che uniscono i bacinetti 0 pelvi renale alla vescica urinaria; • vescica urinaria, che è il serbatoio dell’urina; • uretra, condotto che unisce la vescica all’esterno. Inoltre essa studia anche i fenomeni patologici delle ghiandole annesse come la prostata nell’uomo e l’apparato genitale (che nella donna è studiato dalla ginecologia). L’altra parte del rene, cioè il suo “parenchima” (ossia il tessuto specifico di quell’organo), comprendente i glomeruli e i tubuli renali, è oggetto di studio della nefrologia. Cenni di anatomia.

Terapia dell’ipertrofia prostatica

29 Lug 2017
0 Comment
Terapia dell’ipertrofia prostatica

Con questo termine si intende l’aumento di volume della prostata, ghiandola solo maschile a forma di castagna che deriva dalla stessa porzione di embrione da cui nella femmina si origina l’utero. Serve per produrre il liquido seminale che alimenta gli spermatozoi, le cellule riproduttive maschili. Col passare degli anni, in conseguenza di un aumento degli estrogeni, o meglio della riduzione del testosterone, si crea un disequilibrio ormonale che stimola lo sviluppo della quota muscolare liscia che si trova nella parte più interna della ghiandola stessa, quella attraverso la quale scorre l’uretra maschile nel suo passaggio attraverso la prostata. Da ciò ne conseguono: • Una compressione dall’esterno sul canale delle urine.

Terapia dell’impotenza / astenia sessuale

09 Mag 2017
0 Comment
Terapia dell’impotenza / astenia sessuale

Oggi si parla di disturbi della funzione erettile, termine comprensivo di varie situazioni fra cui la difficoltà di conseguire e/o mantenere un’erezione valida, l’eiaculazione precoce, la mancanza o riduzione della libido (desiderio che dà piacere). Alla base di questi problemi possono esserci disturbi di tipo circolatorio a livello dei corpi cavernosi del pene (cisterne che, riempiendosi di sangue all’occorrenza sotto l’influsso di stimoli psichici e meccanici, determinano nel pene la consistenza necessaria per la copulazione, cioè il rapporto sessuale), statisticamente più frequenti nei soggetti diabetici (quindi è bene indagare sempre la glicemia) e vasculopatici cioè persone con patologie che compromettono l’efficienza della circolazione arteriosa, soprattutto forti fumatori e gravi artcriosclerotici..

Terapia dell’infertilità

26 Gen 2017
0 Comment
Terapia dell’infertilità

L’infertilità è la riduzione della capacità di ottenere un concepimento. Si tratta di coppie che pur avendo una regolare attività sessuale non riescono a ottenere gravidanze. Oggi si preferisce parlare di infertilità di coppia, le cui cause possono essere così distribuite: in un 35% è dipendente dal maschio e nel 65% dalla femmina (vedi Capitolo 6). Per comprendere la causa di questa disfunzione solitamente si eseguono esami diagnostici per immagini dell’apparato genitale femminile e maschile, dosaggi ormonali, esami dello sperma di vario tipo, a cui la coppia desiderosa di avere figli si sottopone con grande diligenza. Nell’uomo possono entrare in gioco fattori legati a una diminuzione della quantità e/o della.

Terapia della Prostatite

25 Nov 2016
0 Comment
Terapia della Prostatite

La prostatite è un infiammazione acuta della prostata che può associarsi a emissione delle urine dolorosa e difficoltosa, senso di peso sovrapubico, febbre. Oltre alla necessaria terapia antibiotica si possono utilizzare le seguenti omotossicologiche cure come coadiuvanti. Omotossicologia • Belladonna Homaccord. 10 gocce per 3 volte al giorno. Infiammazioni con componente infettiva. Aggiungere: • Sabal Homaccord: 10 gocce per 3 volte al giorno. Azione di fondo sulla prostata. Ed eventualmente anche: • Populus compositum: 10 gocce per 3 volte al giorno, se i disturbi nell’emissione delle urine sono di particolare rilievo.

Terapia della cistite

21 Nov 2016
0 Comment
Terapia della cistite

La cistite è un’infiammazione della mucosa (superficie interna di rivestimento) della vescica urinaria generalmente causata da batteri. Si caratterizza per la seguente sintomatologia: stimolo frequente alla minzione (atto dell’emissione delle urine) con eliminazione di piccole quantità di urine, spesso maleodoranti, bruciore, senso di pesantezza nella regione del pube, e nei casi più gravi emissioni addirittura di sangue, e/o accessi febbrili con brivido. E più frequente nella donna a causa della brevità dell’uretra, il canale che fa comunicare la vescica con l’esterno, e della vicinanza dell’orifìzio esterno dell’uretra con l’orifìzio anale (per cui batteri presenti nelle feci, come per esempio Escherichia coli, possono risalire lungo il suo decorso per via retrograda)..

Terapia delle coliche renali

11 Nov 2016
0 Comment
Terapia delle coliche renali

Quando un piccolo calcolo (piccolo elemento solido o “sassolino” dovuto a precipitazione di sali minerali nelle vie urinarie)1 si incunea nell’uretere, la muscolatura liscia dello stesso determina degli spasmi per spingerlo in avanti. £ questi spasmi stanno alla base del dolore, un dolore che non dà tregua, e che spinge costantemente a muoversi senza trovare sollievo. È un dolore molto tipico che dalla schiena si irradia in avanti alla parte anteriore dell’addome fino all’inguine. Agopuntura In questi casi, se nella zona anteriore corrispondente alla proiezione sulla pelle dei reni e degli ureteri, si applica la tecnica del “palpcr rouler”(vedi Pig. 8) si trova spesso un ostacolo “doloroso” ai lati e.

Terapia della nefrite

01 Lug 2016
0 Comment
Terapia della nefrite

In maniera molto semplice, la nefrite si può definire come una malattia infiammatoria dei reni che può condurre a insufficienza renale. Essa riconosce fondamentalmente due ordini di cause: – Immunitarie (anticorpi rivolti contro i reni) o comunque complessi antigene-anticorpo che possono andare a depositarsi a livello renale innescando una reazione infiammatoria (in questo caso prende il nome di glomcruloncfrite e il prototipo e quella poststrcptococcica che può insorgere in conseguenza di un’infezione da streptococco bctaemolitico, per esempio una faringotonsillite, oppure quella che si verifica nel LES (Lupus Eritematoso Sistemico) che è una malattia autoimmune in cui l’organismo produce anticorpi contro se stesso); – Infettive, causata da germi o microbi o.

Time executed 0 seconds