Terapia del portatore cronico di stafilococco

15 Set 2017
0 Comment
Terapia del portatore cronico di stafilococco

In terapia convenzionale si ricorre a un antibiotico specifico. Omotossicologia • Aconitum Homaccord’. 5-10 gocce per 2 volte al dì, più • Echinacea compositum forte: 1 fiala alla settimana per via sublinguale. In entrambi i casi di portatori cronici e bene che il medico curante decida, in base alla clinica e agli esami di laboratorio, l’opportunità di una possibile terapia antibiotica che si può anche integrare con quella omotossicologica.

Terapia delle faringotonsilliti del bambino

09 Set 2017
0 Comment
Terapia delle faringotonsilliti del bambino

È opportuno a questo punto spendere qualche parola a favore delle mamme e dei papà, perché hanno bisogno di essere tranquillizzate. E questo è un dovere istituzionale: ricordo la sentenza di un giudice che aveva sanzionato un pediatra perché “non aveva ottemperato a questo dovere” di tranquillizzare i genitori. Le malattie infettive del bambino si accompagnano quasi sempre al sintomo della febbre. E questo il sintomo che manda in tilt i genitori, che si accaniscono così in tutti i modi per farla sparire. Questo corrisponde all’erronea convinzione di aver così risolto la malattia. E gli stessi si agitano sgomenti se dopo qualche ora dalla somministrazione di una dose di paracctamolo.

Terapia del portatore cronico di streptococco beta emolitico del gruppo A

26 Ago 2017
0 Comment
Terapia del portatore cronico di streptococco beta emolitico del gruppo A

Importante la verifica dei seguenti esami: • Tampone faringeo; • Emocromo; • TAS, titolo antistreptolisinico; • PCR, proteina C reattiva; • Anti-DNAsi B (antidesossiribonucleasi). Diventa particolarmente importante il trattamento, anche per il paziente oltre chi per la comunità, soprattutto se è sintomatico. In terapia convenzionale si utilizza la diaminocillina secondo protocollo. Geno ralmente 1.200.000 unità a giudizio del medico, o altro antibiotico. Omotossicologia • Belladonna Homaccord: 5-10 gocce per 2 volte al giorno, più • Streptococcus haemoliticus: 1 fiala per bocca alla settimana, più • Echinacea compositum forte: 1 fiala alla settimana per via sublinguale.

Terapia dell’intoleranza al latte

22 Ago 2017
0 Comment
Terapia dell’intoleranza al latte

Omeopatia e Omotossicologia Uno o più dei seguenti composti e/o rimedi singoli scelti in base al criterio della similitudine: • Nux vomica Homaccord: disturbi digestivi in generale. • Apomorfin Heel: gocce (o supposte). 3 gocce dell’uno o dell’altro nel biberon piccolo da sorseggiare durante il giorno. Inoltre si possono considerare: • Aethusa cynapium: il lattante rivomita il latte. • Ipeca: nausea e vomito. • Magnesia carbonica: rivomita il latte. • Silicea: costituzionale, aspetto scadente, aumenta di peso con difficoltà. • Calcarea carbonica: il lattante paffuto e roseo, orgoglio delle mamme, pensa solo a mangiare e a dormire (può soffrire di crosta lattea). • Apomorfin Heel: farmaco omotossicologico per nausea e.

Terapia delle verminosi

08 Ago 2017
0 Comment
Terapia delle verminosi

Le verminosi o elmintiasi sono le infestazioni intestinali da parte di vermi o elminti. Spesso si tratta di ossiuri, piccoli vermi filiformi della lunghezza da qualche millimetro a un centimetro e sottili mezzo millimetro. Sono osservabili anche a occhio nudo nelle feci e nella regione perianale e si associano a prurito anale molto intenso. Oppure si può trattare anche di ascaridi (Ascaris lumbricoides), della lunghezza di 115-25 cm. Omeopatia • Cina 5 CH: 3 granuli per 3 volte al giorno. Ossiuriasi e ascaridiasi, prurito anale aggravato con la luna piena. Prurito al naso che i bimbi stropicciano continuamente e fortemente fino a farlo sanguinare. Nel sonno sono agitati, urlano e.

Terapia dell’enuresi notturna

21 Lug 2017
0 Comment
Terapia dell’enuresi notturna

Il termine deriva dal greco eri (“in”,”addosso”) urein (= urinare) e significa letteralmente farsi la pipì addosso durante il sonno a letto, in maniera involontaria e incosciente. È un disturbo dovuto a un insufficiente sviluppo della capacità vescicale, senza apparenti lesioni organiche e allora si parla di enuresi primitiva. Anche se può sembrare una banalità, consiglio di non bere prima di andare a dormire e di svuotare la vescica come ultimo atto della giornata. II problema può a volte protrarsi anche nell’età adulta. Fitoterapia e Gemmoterapia • Cipresso TM: 25 gocce al dì nei bambini; 50-75 gocce per ragazzi e adulti, e/o • CP/1 Raemil: 15-25 gocce per 2 volte.

Terapia della rosolia

23 Giu 2017
0 Comment
Terapia della rosolia

Omotossicologia • Lymphomyosof. 3-5 gocce per 3 volte al dì.

Terapia della nausea della donna incinta

11 Giu 2017
0 Comment
Terapia della nausea della donna incinta

Se si escludono le forme più gravi per le quali si impone il ricovero, un considerevole numero di donne soffre di nausea e vomito durante il primo trimestre; questi disturbi a volte perdurano ancora più a lungo protraendosi anche nei mesi successivi. Fra le ipotesi causali una particolarmente interessante è quella di una “disregolazione psicologica nella percezione del nuovo Sé temporaneo”, in un periodo di transizione e adattamento fra due fasi della vita in cui non si ha ancora lasciato la vecchia percezione del Sé per acquisire quella nuova. In pratica la compagna-soggetto sessuale deve diventare una madre-soggetto che si dovrà prendere cura del prodotto del concepimento, e per fare.

Terapia dei disturbi della dentizione del bambino

09 Giu 2017
0 Comment
Terapia dei disturbi della dentizione del bambino

Omotossicologia Dentizione ritardata • R34: 10 gocce per 2 volte al dì. Crisi della dentizione (dolore, salivazione, “smania”) • R35: 40 gocce in mezza tazza d’acqua e somministrare 1 cucchiaino ogni 10 minuti, diradando la frequenza delle somministrazioni via via che migliora.

Terapia dell’esantema subitum o sesta malattia

17 Mag 2017
0 Comment
Terapia dell’esantema subitum o sesta malattia

Omotossicologia Durante il periodo febbrile, per 3 giorni: • Aconitum Homaccord: 3-5-10 gocce per 3 volte al dì a seconda dell’età, più • Belladonna Homaccord: dosi come sopra. Successivamente, quando compaiono le manifestazioni cutanee usare SuIfurS CH 3 granuli per 3 volte al giorno.

Time executed 0 seconds