Ago 3, 2018

0
Terapia dei chelodi

Terapia dei chelodi

Posted in : Malattie Della Pelle on by : admin
  • ,
  • ,
  • I cheloidi sono cicatrici esuberanti cioè in eccesso che possono svilupparsi in soggetti costituzionalmente predisposti, per cui anche una piccola ferita spesso guarisce con produzione eccessiva di tessuto e conseguenti negativi riflessi estetici.

    Mesoterapia, Omeopatia e Omotossicologia
    Si tratta di mesoterapia effettuata con prodotti omeopatici e omotossicologici. Infiltrazione del cheloide e iniezione nello stesso di farmaci quali Graphites Homaccord, Procainum compositum, Silicea, Funiculus Umbelicalis Suis. Gli esperti di medicina naturale ritengono che lavorare sul cheloide sia importante per due ordini di fattori: 1) il cheloide rappresenterebbe una zona irritativa in grado di
    agire anche a distanza perturbando il circuito energetico dei meridiani (in pratica è come se il meridiano venisse interrotto); 2) ogni infiammazione cronica, sia essa a livello delle tonsille, dei seni paranasali, dei denti, come pure una cicatrice, determina produzione di interleuchina-6 da parte delle nostre cellule immunitarie la quale danneggia la parete delle arterie favorendo la progressione del processo aterosclerotico; e inibisce l’attivazione di linfociti specializzati a combattere contro malattie degenerative e tumori.

    Seguire e come noi:
    follow subscribe - Terapia dei chelodi

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *