Ago 16, 2017

0
Terapia del calazio

Terapia del calazio

Posted in : Disturbi della Visione on by : admin
  • ,
  • ,
  • Si tratta di un’infiammazione “granulomatosa”. Il granuloma è un’infiammazione cronica che ha l’aspetto di un piccolo nodulo costituito da cellule immunitarie che hanno lo scopo di circoscrivere un corpo estraneo o un batterio e in questo caso una ghiandola di Meibomio. Il calazio è infatti quasi sempre conseguente all’infiammazione della ghiandola stessa con occlusione del suo dotto escretore e successiva cronicizzazione.
    Le dimensioni variano da quelle di una capocchia di spillo a quelle di un pisello. I calazi hanno facilmente la tendenza a ripresentarsi o a guarire non completamente, soprattutto quelli di dimensioni maggiori.

    Omeopatia
    • Pulsatilla 5 CH.
    • Sfapbysagria 5 CH.
    • Silicea SCH.
    • TbuyaSCH.
    Tre granuli di ognuno 1 volta al giorno.

    Omotossicologia
    • Sfapbysagria Heel: 1 compressa per 3 volte al dì.
    • Amica compositum lleeh 1 compressa o 10 gocce per 3 volte al dì.
    • Graphites Homaccord-. se è presente anche blefarite, 10 gocce per 3 volte al dì.

    Immuno-isopatia Sanum
    • Mucokehl collirio: 2 gocce al dì insieme a
    • Notakebl D 5: 10 gocce direttamente sotto la lingua la sera prima di coricarsi.

    Seguire e come noi:
    follow subscribe - Terapia del calazio

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *