Mag 21, 2018

0
Terapia della cefalea digestiva

Terapia della cefalea digestiva

Come dice il nome, è un mal di testa associato a un’alterata funzione dei principali organi della digestione: stomaco, fegato, colecisti, intestino.

Agopuntura
S 36 e Gl 4 sono punti/zone che utilizzo sempre. In questo caso particolare hanno anche speciale affinità con l’apparato digerente, essendo punti dei meridiani di stomaco e intestino. A questo trattamento associo punti più specifici a seconda della caratterizzazione della cefalea. Per esempio se c’è una problematica di tipo biliare sono utili i punti cefalici temporali che seguono il decorso del meridiano di Vescica Biliare.

Auricoloterapia
Si trattano i punti corrispondenti alla colecisti e allo stomaco situati sullemiconca superiore. Nella pratica si riscontrano spesso cefalee di origine gastrica che hanno una localizzazione frontale; cefalee di tipo biliare che hanno una localizzazione temporale cioè laterale; cefalee associate a situazioni di stitichezza. Possiamo affermare che queste
rappresentano la stragrande maggioranza delle cefalee di origine digestiva. Non dobbiamo dimenticare che mai come in questi casi è indispensabile intervenire oltre che sul sintomo cefalea, anche sulla causa.

Come considerazione generale, va ricordato che quando ci troviamo di fronte a una cefalea dobbiamo trattare ipunti causali che sono molto importanti, perché permettono scomparse o regressioni per periodi molto lunghi, a seconda naturalmente del tipo di patologia, e ipunti sintomatici che invece hanno effetti più rapidi, ma meno profondi e duraturi.

Seguire e come noi:
follow subscribe - Terapia della cefalea digestiva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *