Ott 5, 2017

0
Terapia della couperose

Terapia della couperose

Posted in : Malattie Della Pelle on by : admin
  • ,
  • ,
  • La coupcrose (“coppa rosa”, ossia la sporgenza zigomatica, il cosiddetto “pomello” o “mela” della parte laterale del volto) è una caratteristica colorazione rosea, che interessa prevalentemente le guance con predilezione per il sesso femminile. La cause possono essere un’alterata regolazione del microcircolo cutaneo (capillari, arteriole prccapillari, venule postcapillari) per problematiche di natura psicoemozionale, il climaterio o abitudini voluttuarie quali un eccessivo consumo di alcolici.

    Oligoelementi
    • Manganese-Cobalto: una fiala sublinguale a mattine alterne.

    Omeopatia
    Associazione di questi tre farmaci:
    • Lacbesis 5 CH: 3 granuli per 3 volte al giorno.
    • Sanguinaria 5 CH: 3 granuli per 3 volte al giorno.
    • Sale costituzionale corrispondente: carbonico, sulfurico, fluorico o fosforico a seconda dei casi.
    Generalmente 5 granuli di una 30 CH una volta alla settimana.

    Omotossicologia
    • Aesculus compositum: 10 gocce per 3 volte al giorno.

    Estetica eubiotica
    L’estetica eubiotica è un tipo di cosmesi (parola greca che significa “abbellimento”) che ha rivoluzionato il minio di fare estetica (altra parola greca che significa “arte del bello”). Invece di dare alla pelle sostanze esterne per sostituirla nelle sue funzioni, proteggendola con Fuso di petrolati (paraffina), che di fatto impediscono alla pelle la respirazione e gli scambi, l’estetica eubiotica si propone lo scopo di riportare la pelle al suo naturale equilibrio, rifornendola di sostanze naturali uguali alle sue proprie.
    In sostanza, è l’equivalente sul piano dell’estetica delle terapie naturali e si ispira a una visione della bellezza della pelle come conseguenza della sua salute. Una pelle ben trattata e ben nutrita sarà necessariamente bella (come recita un noto spot televisivo).
    Questo metodo utilizza solo sostanze ricavate dal mondo vegetale che vengono presentate alla pelle in formule costituite da particelle funzionali piccolissime, che la pelle assorbe facilmente e utilizza prontamente perché le considera come i prodotti del suo metabolismo.

    In istituto
    Su una pelle già ristrutturata (vedi sopra) si esegue:
    1. Una pulizia con Latte lenitivo o con olio idrofilo detergente;
    2. Poi si tonifica con la Sinergia drenante (infuso di erbe), eventualmente corretta con
    Sinergoil drenante o risolvente fintocela di oli essenziali) e si passa poi a
    3. Eseguire un delicato massaggio drenante con la Cremplus ortodermica;
    4. Si copre con una maschera veicolante arricchita dal Sinergel riassorbente drenante (gel di erbe), eventualmente corretta con Sinergoil rilassante e/o risolvente e fluidificandola a piacere con la Sinergia drenante;
    5. Rimossa la maschera con movimenti “modellanti”, l’estetista stende un velo di
    Siero drenante (miscele di erbe) c/o Cremplus energizzante o restituente oppure solo
    Cremplus ortodermica a seconda dei casi.
    A domicilio:
    1. La mattina detersione con Latte lenitivo (a risciacquo);
    2. Poi stendere Sinergia drenante o Siero drenante, Crema drenante o Cremplus energizzante; in estate Cremplus ortodermica e da ultimo si stende Serplus couperose e/o Rughe e Cremplus labbra)
    3. La sera si ripete la detersione con il Latte lenitivo, si stendono Sinergia drenante o
    Siero drenante, Cremplus energizzante o ortodermica;
    4. Da ultimo si stendono Serplus couperose e/o Serplus atrofia e/o 5. atonia e Cremplus labbra.

    Importanti sono i bagni a domicilio, essenziali al riequilibrio generale (data l’importanza del sistema neurovegetativo): in questo caso è utile il Talaterm secrezioni e irritazioni. Quest’ultima descrizione molto articolata vuole essere solo un invito a riflettere sul significato e la complessità dei trattamenti eubiotici che richiedono necessariamente l’intervento di un’estetista specificamente preparata ed esperta.
    I prodotti specifici possono variare a seconda del soggetto e l’indicazione più idonea viene indicata sempre dall’estetista eubiotica, figura di riferimento insostituibile anche per le indicazioni sul trattamento domiciliare.

    Seguire e come noi:
    follow subscribe - Terapia della couperose

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *