Mar 14, 2017

0
Terapia della depressione postpartum e dei disturbi dell’allattamento

Terapia della depressione postpartum e dei disturbi dell’allattamento

Posted in : Ginecologia on by : admin
  • ,
  • ,
  • Omeopatia e Omotossicologia
    • Cimicifuga XMK: 1 monodose (tubo dose di microgranuli) 1 volta la settimana fino a risoluzione; per la depressione postpartum.
    • Lac caninum XMK: 1 monodose subito e una dopo tre giorni. Per sospendere la produzione del latte.
    • Pulsatilla 4 CH: 3 granuli ogni 4 ore e/o
    • Bryonia 4 CH: 3 granuli ogni 4 ore. Per diminuire la produzione del latte. In caso di seni congestionati e dolorosi, ingorgati di latte, quando non ce ancora una mastite ma si può prevenirla facendo diminuire la secrezione di latte.

    Per una mastite senza ascesso:
    • Phytolacca 5 CH: 5 granuli per 3 volte al giorno e/o
    • Arnica compositum Heel: 1 compressa sublinguale ogni 2 ore.
    • Echinacea compositum: 1 fiala per 2 volte al giorno; se invece tende a formare ascesso.

    Floriterapia
    Floriterapia australiana
    • She Oah essenza caratterizzata da tropismo ovarico, utilizzabile in caso di:
    • irregolarità del ciclo, sindrome premestruale;
    • problematiche femminili legate alla difficoltà di concepimento: periodi di un mese intervallati da due settimane di pausa seguite da un altro mese di assunzione;
    • sindrome climaterica e sue problematiche compresa la secchezza vaginale.

    Assunzione: 1 mese.
    Interruzione: 2 settimane.
    Assunzione: 1 mese.
    Interruzione: 1 mese.
    Assunzione: 2 settimane.
    Interruzione: 6 settimane.
    E si continua così alternando 2 settimane di assunzione con 6 settimane di interruzione come mantenimento.

    Seguire e come noi:
    follow subscribe - Terapia della depressione postpartum e dei disturbi dell'allattamento

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *