Apr 15, 2018

0
Terapia della menopausa conclamata

Terapia della menopausa conclamata

Posted in : Ginecologia on by : admin
  • ,
  • ,
  • In continuazione del climaterio, si può parlare di menopausa conclamata se le mestruazioni sono assenti da almeno sei mesi.
    L’atteggiamento terapeutico può essere opportunamente rivolto a lenire i sintomi sgradevoli che possono accompagnare questo periodo della vita. Essi sono:
    • Sindrome da affaticamento (30% delle donne che attraversano il periodo post- menopausale), depressione, insonnia;
    Calo del desiderio sessuale;
    • Vampate;
    • Sbalzi di pressione arteriosa;
    • Osteoporosi.

    Fitoterapia
    Adattogeni1: Eleuterococcus senticosusTM. Dosaggio a giudizio del medico, che potrà escludere altre cause quali un’anemia, condizione di insulino-resistenza, una riattivazione da virus di Epstein Barr, una a psichiatrica più severa o altro. Escluse queste cause che richiederebbero una teia causale specifica, il problema sembra essere legato a una anomala attività della
    tanza reticolare del tronco cerebrale che è un po’ il generatore di energia di molte
    tre attività e che risulta perturbato dalla nuova e alterata situazione ormonale, oltre
    naturalmente per un suo fisiologico invecchiamento.

    Omeopatia
    Sepia 30 CH: vampate in una donna depressa dall’umore nero, soffre di pressione bassa e abbassamenti di visceri. 10 granuli ogni 7-10 giorni.
    • Lachesis 9 o 15 CH: vampate in una donna loquace, gelosa, che può soffrire anche di problemi di fegato con emorragie scure, che sanguinano più a lungo del normale 10 granuli 1 volta alla settimana.
    • Actea racemosa 7 o 9 CH: vampate in una donna loquace e lamentosa, che soffre di dolori cervicodorsali e cefalee nucali. 5 granuli due volte la settimana o a giorni alterni.
    • Glonoinum 5 CH: vampate con sensazione di cuore in gola per aumentato numero dei battiti cardiaci. 3 granuli da 3 a 1 volta al giorno.
    • Staphysagrìa 5 o 30 CH: 3 granuli una volta al giorno. E il farmaco della soppressione “culturale” del desiderio sessuale in menopausa, che viene giudicato “inopportuno” da schemi credenziali strutturali tendenti a creare convinzioni che manipolano la libera espressione della sessualità e dell’individuo. Le credenze, i giudizi, le superstizioni, i riti senz’anima della nostra tanto evoluta e spesso solo formalmente “tollerante” società moderna, sono l’equivalente delle pratiche vudù, e conseguono l’effetto di creare una persona divisa, incapace di esprimere la frequenza universale dell’amore; la mente a volte può sbagliare, il cuore mai.

    Omotossicologia
    • Sepia compositum: 15 gocce per 2 volte al giorno. Finalizzata alla regolazione dell’asse PNEI4 (contiene timo e ghiandola pineale).
    • Melatonina 4 CH: 15 gocce alle ore 22.
    • Ignatia Heel: 1 compressa per 2-3 volte al giorno. Finalizzata al controllo dei disturbi dell’umore.
    • Osteobios: 10 gocce per 3 volte al giorno. Coadiuvante, oltre alle terapie classiche se ritenute necessarie, per la prevenzione dell’osteoporosi.

    Altri suggerimenti
    Si possono utilizzare anche sali alcalinizzanti: Alkimoy Regobasic, Basenpulver, Guna-Basic ecc. a cicli periodici. Perché se c’è la tendenza all’acidosi vi può essere mobilizzazione del calcio dalle ossa per tamponarla. Consigliata un’integrazione con amminoacidi essenziali per favorire la matrice proteica dell’osso. Inoltre, una fisiologica attività fisica aerobica quale camminare, fare delle piccole corse senza forzare oppure danza o ginnastica di gruppo, è una naturale sollecitazione alla positivizzazione del bilancio osseo. Infatti, la massa ossea è il risultato di due attività biologiche contrarie: quella degli osteoblasti che producono l’osso e quella degli osteoclasti che lo distruggono.
    Cosso è un tessuto “vivo” a cui gli osteoblasti apportano matrice, mentre gli osteoclasti rimodellano: il risultato deve essere, come sempre, un perfetto equilibrio degli opposti.

    Seguire e come noi:
    follow subscribe - Terapia della menopausa conclamata

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *