Dic 29, 2017

0
Terapia delle otiti

Terapia delle otiti

Posted in : Malattie di Orecchie, Naso e Gola on by : admin
  • ,
  • ,
  • Sono le infiammazioni dell’orecchio. Possono essere limitate all’orecchio esterno, oppure possono interessare l’orecchio medio in cui si trova la catena degli ossicini martello, incudine e staffa, i quali servono per trasmettere la vibrazione sonora dalla membrana del timpano all’orecchio interno, a livello del quale nasce lo stimolo
    nervoso che viene condotto alla corteccia cerebrale ove viene interpretato come suono. Spesso sono la complicazione per estensione di continuità di una infiammazione di naso, seni paranasali e faringe in quanto quest’ultima comunica direttamente con
    l’orecchio medio attraverso la cosiddetta “tuba di Eustachio”. Sono una problematica molto frequente nei bambini piccoli. Chi ha figli, non potrà aver dimenticato il cosiddetto “mal d’orecchi” causa di tante e tante notti insonni.

    Sempre ovviamente sottolineando la necessità di una visita medica o specialistica ORL, ci sono delle preparazioni “complesse” che in qualche modo, in attesa dell’intervento del medico e senza nulla togliere alla dignità e all’importanza del suo successivo intervento, possono alleviare la sintomatologia. Eccole.

    Fitoterapia e Gemmoterapia
    • Oligoton: 40 gocce per 3 volte al dì. Associazione di echinacea, rosa canina, iperico, oligoelemento rame, orienta l’attività del sistema immunitario in direzione T-helper 1.

    Omeopatia
    • Belladonna 5 CH: 3 granuli per 3 volte al giorno.
    • Ferrum phosphoricum 5 CH: 3 granuli per 3 volte al giorno.
    Questi due sono i classici rimedi delle infiammazioni acute caratterizzate da calore locale e generale (febbre), rossore, dolore, gonfiore e caratteristica pulsatilità.
    • Capsicum 5 CH: 3 granuli per 3 volte al giorno, per ostacolare l’evoluzione verso una mastoidite (l’infiammazione dell’osso mastoide).
    • Kali muriaticum 5 CH: 3 granuli per 3 volte al giorno; catarro nella tuba di Eustachio con riduzione dell’udito, ronzii, sensazione di orecchio chiuso a causa della parte della faringe che comunica col naso intasata da muco denso biancastro.
    • Mercurius solubilis 5 CH: 3 granuli per 3 volte al giorno; otite media con dolore intenso ed emissione di pus maleodorante e irritante.

    Omotossicologia
    • Viburcol. 1 supposta 3 o più volte al giorno (nei lattanti fino a 6 mesi Vi supposta); è il farmaco della febbre e del dolore con agitazione e irrequietezza del bambino nella prima infanzia, compresi i disturbi della dentizione.
    • Arnica Heel: 10 gocce per 3 volte al giorno. E il farmaco antinfiammatorio e antidolorifico della seconda infanzia e dell’adulto.
    • Echinacea compositum: 1 fiala per 2 volte al giorno; mezza fiala per 2 volte al giorno nel bambino sotto i 6 mesi, per via sublinguale. Farmaco di stimolo delle difese specifiche soprattutto in senso antibatterico e antivirale. Esso non agisce direttamente sul germe uccidendolo come fanno gli antibiotici, ma aumenta l’efficacia delle nostre difese naturali. In omotossicologia e in omeopatia non esiste il concetto di “anti”, come non esiste quello di “blocco”, ma solo quello di modulazione e di prò, cioè a favore: in senso più generale si parla di regolazione delle funzioni, e di conseguenza di “medicina fisiologica di regolazione”.
    • Osteoheel: 1 compressa sublinguale per 3 volte al giorno. In caso di infiammazioni recidivanti che possono compromettere lo stato della catena degli ossicini (incudine, martello e staffa) che si trovano nell’orecchio medio e da cui dipende la propagazione della vibrazione sonora alla “chiocciola” dell’orecchio interno.
    • Arnica compositum: 2 gocce ripetute più volte al giorno. Solo se si utilizzano le fiale (sterili) che non contengono alcool, con una pipetta possono essere applicate anche localmente per instillazioni all’interno dell’orecchio.
    • RI associato a R6: 10 gocce di ognuno (quindi in totale 20) per 3 volte al dì, per via sublinguale.

    Seguire e come noi:
    follow subscribe - Terapia delle otiti

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *