Set 15, 2016

0
Terapia delle patologie del polso

Terapia delle patologie del polso

Posted in : Malattie Dell'apparato muscolo-scheletrico on by : admin
  • ,
  • ,
  • A livello di polso-mano la problematica più comune è la cosiddetta sindrome del tunnel carpale, dovuta a una compressione del nervo mediano nel suo passaggio in un canale osseo costituito dal legamento traverso del carpo e dall’osso, cioè da strutture incomprimibili: una infiammazione dei tendini flessori della mano con conseguente edema infiammatorio finisce pertanto per comprimere tale nervo determinando dolori soprattutto notturni e compromissione della sensibilità soprattutto a livello delle prime tre dita.
    La diagnosi si fa su base clinica confermata da elettromiografia e velocità di conduzione del nervo mediano al polso.
    La terapia risolutiva di solito è quella chirurgica e consiste nella resezione del legamento traverso; ma discreti risultati si possono ottenere con agopuntura e mesoterapia locali. La mesoterapia è una tecnica curativa inventata dal francese Pistor che consiste nell’iniettare piccole dosi di cocktail medicamentosi, con un ago cortissimo di 4-6 millimetri, nel mesoderma o derma cioè nel tessuto connettivo che sta fra l’epitelio della pelle o epidermide, superficiale, e il tessuto grasso sottocutaneo che sta sotto.

    Patologie della mano
    A livello della mano, relativamente frequenti sono l’artrosi delle articolazioni interfalangee e la cosiddetta rizoartrosi, cioè l’artrosi che si sviluppa a livello dell’articolazione fra primo metacarpo e osso trapezio.

    Psicosomatica
    A livello della mano sono interessanti dal punto di vista psicosomatico i disturbi che interessano il pollice. Tutte le patologie del pollice normalmente hanno infatti questo tipo di dinamica: il prendere o l’opporsi. La correlazione è in special modo un’opposizione all’altro, una critica, ci si oppone a quello che l’altro dice.

    Seguire e come noi:
    follow subscribe - Terapia delle patologie del polso

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *