Mar 13, 2018

0
Terapia delle smagliature

Terapia delle smagliature

Posted in : Malattie Della Pelle on by : admin
  • ,
  • ,
  • Si tratta di striature atrofiche (mancanza di sostanza), specie di “crepacci” che prendono origine nella parte più profonda del derma a livello delle fibre collagene ed elastiche e arrivano fino all’epidermide (lo strato epiteliale che riveste la pelle in superficie). Qui si ha un rallentamento delle divisioni cellulari per cui c’è difficoltà a sostituire le cellule eliminate dalla desquamazione. In conseguenza di ciò, la pelle si assottiglia e assume una colorazione biancastra o rossa a causa del deficit di melanina. Si localizzano a livello delle anche, sui glutei, sulle cosce, sul ventre o sul seno.
    Non pare siano dovute a cause meccaniche bensì a un eccesso di ormoni della corteccia surrenale (cortisolo, che aumenta anche in corso di stress), capaci di “demolire” le proteine (le fibre collagene ed elastiche sono strutture proteiche), aumentare la ritenzione di acqua dei tessuti, frenare l’attività dei fìbroblasti e bloccare le divisioni
    cellulari. Quando si parla di “eccesso”, può essere anche relativo, nel senso che l’effetto può essere legato oltre che alla quantità assoluta, a una particolare sensibilità dei recettori stessi. Possono formarsi durante la gravidanza, per la concomitanza di fattori ormonali e meccanici di compressione e distensione.

    Estetica eubiotica
    I trattamenti per le smagliature si dividono in due tipi:
    • Trattamento vascolarizzante per migliorare la microcircolazione;
    • Trattamento con gli AHA (alfa-idrossiacidi), in particolare acido glicolico per ridurre e rimodellare la cicatrice.

    Trattamento vascolarizzante
    E fondamentale.

    In istituto
    Si eseguono:
    1. Manipolazioni localizzate con i gel cubiotici alle erbe quali il Sinergel riscaldante energizzante, il Lipoliticofibrolitico e il Tonificante idratante sulla zona interessata;
    2. Poi si inumidisce ogni singola smagliatura con Sinergoil irrorante da stendere con precisione e in piccole quantità, con il quale eseguire un massaggio specifico per poi procedere a risciacquo accurato;
    3 Si procederà poi alla stesura sulla zona di un fango eubìotco quale il Talaterm Fangogel equilibrante o rinfrescante coperto da uno strato di Talamask> maschera eubiotica agli alginati, scmitraspirante;
    4. A fine trattamento si stende un velo di Crema per smagliature cui si sovrappone la Crema stabilizzante dall’azione protettrice.

    A domicilio
    • Mattina: Crema per le smagliature.
    • Sera: per mantenere attiva la circolazione capillare, prima del bagno o della doccia applicare sulla zona un velo di Sinergel riscaldante energizzante e dopo il bagno o doccia stendere un velo di Crema per smagliature come al mattino.

    Trattamento attivante AHA
    Per smagliature conclamate, quelle di aspetto più roseo, non ancora organizzate in tessuto fibrosclerotico (cioè tessuto cicatriziale).

    In istituto
    Applicare su ogni singola smagliatura:
    1. Concentrato attivante AHA 40% da massaggiare accuratamente su ogni smagliatura;
    2. Poi stendere un velo di Fluido attivante AHA 10% con un delicato massaggio superficiale;
    3. Successivamente si sovrappone un Sinerplus idratante o stimolante (meglio se coperto con uno strato di Tafamask);
    4. A fine trattamento si stende un velo di crema stabilizzante.

    Dopo questo tipo di trattamento si consiglia vivamente di rifare un trattamento di
    Ristrutturazione eubiotica.

    A domicilio
    Al mattino: Mix ristrutturante A e poi B (se non si effettua la ristrutturazione in istituto il giorno dopo) e Crema per smagliature.
    La sera: Mix attivante AHA se necessario a giudizio dell estetista, o in alternativa
    Crema smagliature.
    Passati alcuni giorni: per mantenere attiva la circolazione capillare prima del bagno o della doccia applicare un velo di Sinergel riscaldante energizzante.
    I prodotti per il trattamento domiciliare, che possono variare a seconda della persona e del momento, sono di volta in volta indicati dall’estetista eubiotica.

    Seguire e come noi:
    follow subscribe - Terapia delle smagliature

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *