Set 5, 2015

0
Terapia delle stomatiti

Terapia delle stomatiti

Posted in : Malattie Dell'apparato Digerente on by : admin
  • ,
  • ,
  • In questo caso rinflammazione può interessare la bocca in maniera generalizzata. Verificare sempre se esistono otturazioni realizzate con metalli vari responsabili della creazione di correnti endoorali (effetto “pila”). Verificare anche le condizioni dell’intestino. Secondo la visione della MTC (medicina tradizionale cinese) il cavo orale fa parte della loggia o insieme del Grosso Intestino (vedi Capitolo 4) la cui funzione è spesso alterata dalle cattive abitudini alimentari e di vita.

    Fitoterapia e Omotossicologia
    Come per le afte.

    Probiotici
    Con il termine probiotici si intendono i batteri “buoni” (lattobacilli e bifidobatteri). La loro somministrazione non dovrebbe essere episodica, per due motivi:
    1. Spesso si tratta di batteri vivi, ma con basso grado di vitalità, cioè con scarsa tendenza alla riproduzione, per cui arrivano ma se ne vanno quasi subito.
    2. Al momento della nascita e nelle prime fasi della vita del lattante si stabilisce un imprinting, cioè un condizionamento a riconoscere come proprie le forme batteriche di quel periodo, per cui l’immissione di batteri successiva a quel periodo in età più avanzate della vita, ha scarse probabilità di reale attecchimento.

    Quindi il modo migliore di assumere i probiotici (ossia che sono a favore della vita) è per periodi prolungati e poi a cicli, in modo da mantenere un rifornimento continuo. Vanno assunti durante il corso del pasto, come è verosimile che vengano assunti batteri con gli alimenti. Questo serve anche per evitare che siano inattivati dall’ambiente gastrico eccessivamente acido. Spesso vengono associati anche i cosiddetti prebiotici (cioè che vengono prima della vita) ossia fibre del tipo dell’inulina di cui i batteri buoni si nutrono, per favorire ulteriormente il loro sviluppo. Buoni probiotici sono per esempio Colon active> Probioti, Symbio/actt Enterolactis Duo. La loro somministrazione può essere preceduta periodicamente a giudizio del medico da un’azione di drenaggio intestinale con complessi fitoterapia quali:
    • Neobioxy (ossido e perossido di magnesio e melaleuca), mezzo cucchiaio-dose prima dei pasti.
    • Pepovis Nature (contenente semi di psillio, aglio, malva, alga klamath), 1 capsula 2 volte al giorno.

    Seguire e come noi:
    follow subscribe - Terapia delle stomatiti

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *